27 Febbraio 2020

keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
percorso: Home

L' Associazione

L’Associazione Culturale e Solidale Crescere Insieme costituita da insegnanti, educatori, genitori e cittadini è nata nel lontano 1994 con l’obiettivo di promuovere e sostenere attività culturali e solidali in direzione nonviolenta.

Suoi scopi principali sono la programmazione, l’organizzazione e la gestione, senza scopo di lucro, di iniziative di ricerca pedagogica e didattica, di aggiornamento e formazione sui contenuti multidisciplinari nella prospettiva di una cultura nonviolenta e pace; di esperienze di solidarietà sociale a contatto con la scuola, la famiglia ed altre istituzioni pubbliche e private.

L’impegno dei suoi membri è sostenuto dalla convinzione che la costruzione di una nuova cultura in direzione nonviolenta possa essere favorita anche da piccole azioni quotidiane del singolo e del gruppo, perseguite con costante determinazione, in rapporto alle proprie capacità e mezzi.

Il progetto complessivo prevede che la formazione teorica in direzione nonviolenta oltre ad arricchire il lavoro educativo e formativo di genitori ed insegnanti e soci volontari si completi con significative esperienze di vita che consentono di sperimentare , nella pratica quotidiana, forme di solidarietà vissuta; ciò è possibile mediante l’adesione a iniziative di ospitalità e assistenza a bambini provenienti da zone di guerra.

Questi sono i principali motivi che sottendono la scelta del lavoro specifico con gli adulti, insegnanti, genitori e tutti i soci volontari in generale che spesso è concordato e/o condiviso anche con diversi Enti Locali del territorio, sensibili alle questioni poste alle urgenze connesse.

Ecco le attività statutarie e le azioni quotidiane dell’Associazione:

educazione, istruzione nonché attività culturali di interesse sociale con finalità educativa.

L’associazione in particolare intende:

-promuovere iniziative di ricerca pedagogica-didattica e di aggiornamento culturale-scientifico attraverso la sperimentazione di principi, metodi, contenuti multidisciplinari per una formazione individuale e di gruppo aperta, democratica e laica in prospettiva di una cultura di pace mediante mostre, incontri, convegni, nonché pubblicazioni proprie e/o partecipazione a pubblicazioni di altri soggetti purché non in contrasto con gli scopi propri dell’Associazione;

-gestire centri d’iniziativa culturale e sociale sia in proprio che in convenzione con Enti Pubblici e Privati;

-organizzazione e gestione di attività culturali, artistiche o ricreative di interesse sociale, incluse attività, anche editoriali, di promozione e diffusione della cultura e della pratica del volontariato;

-cooperazione allo sviluppo, ai sensi della legge 11 agosto 2014, n. 125, e successive modificazioni. L’associazione in particolare si propone di programmare, organizzare e gestire esperienze di solidarietà sociale e di volontariato nazionale e/o internazionale in prospettiva della formazione di una cultura di non violenza;

-accoglienza umanitaria ed integrazione sociale dei migranti. In particolare l’associazione vuole sostenere o promuovere progetti di accoglienza di cittadini saharawi per ragioni umanitarie, sanitarie o di istruzione, anche in collaborazione con altri soggetti;

-beneficenza, sostegno a distanza, cessione gratuita di alimenti o prodotti di cui alla legge 19 agosto 2016, n. 166, e successive modificazioni, o erogazione di denaro, beni o servizi a sostegno di persone svantaggiate;

-promozione della cultura della legalità, della pace tra i popoli, della nonviolenza e della difesa non armata. In particolare l’associazione si propone di partecipare a manifestazioni civili, politiche, sociali, promosse dalla stessa o da enti pubblici o privati, comitati e associazioni che ne richiedano la presenza stessa;

-promozione e tutela dei diritti umani, civili, sociali e politici.

Carta dei valori e dei comportamenti dei soci dell’Associazione
COOPERAZIONE: accertare i bisogni e i tempi individuali. Far circolare le informazioni. Ottimizzare. Valorizzarsi a vicenda. Fare “piccole” azioni. Controllare le emozioni - riconoscere le emozioni.
FLESSIBILITA’: guidare ed essere guidati. Mettersi in discussione. Raccogliere stimoli diversi e accettare il cambiamento. Adattarsi ai cambiamenti. Utilizzare punti di vista.
IMPEGNO: rispettare l’impegno assunto. Non fermarsi. Scoprire, conoscere e mantenere alte le proprie motivazioni. Rispondere di persona. Esporsi senza paura.
QUALITA’: tendere al meglio. Non fermarsi. Migliorarsi. Crescere. Essere efficaci. Dare risposte. Decondizionare/decondizionarsi. Affermare le proprie idee . Concretizzare l’idea. Valutare. Diffondere risultati.
CREATIVITA’: conoscere. Essere innovativi. Essere onesti. Essere possibilmente divergenti. Essere capaci di sospendere il giudizio. Accettare il senso della possibilità. Tollerare l’incertezza.


Realizzazione siti web www.sitoper.it